DALLE DIFFICOLTA’ NASCONO I MIRACOLI. ARIANNA BERGINI

0
524

Mi piacerebbe che questo articolo fosse letto da tutte quelle ragazze depresse e stanche di vivere per i chili di troppo o per un seno troppo piccolo. Arianna sicuramente mi direbbe di non condannarle perchè l’essere umano è fragile e va amato per quello che è, con le sue paure e frustrazioni. Conoscere Arianna è un privilegio: lei è bellissima, ama curarsi nei minimi particolari e piu’ il dolore fisico è forte piu’ è grande la voglia di tirarsi su….eh si! Sarebbe bello ma una sedia a rotelle la inchioda ormai da anni e non puo’ permettersi questo privilegio. Ti puoi perdere nei suoi occhi che vedono oltre e ti fanno sentire piccola piccola. Lei ormai vola sopra le miserie umane, vive per donare, per sorreggere i suoi adorati genitori ogni volta che vacillano. Una bellezza angelica, un dono divino che oggi 23 Gennaio ha ricevuto dalle mani di S.E. Monsignor Sorrentino “IL PREMIO DELLA BONTA” presso la Cattedrale di S. Agostino in Foligno. Molti di fronte alle dure prove della vita tirano fuori il peggio di sè, mentre c’e’ chi invece dedica la sua sofferenza a Dio, cercando di rendere migliori le persone che incontra con il suo esempio di vita. Questa è ARIANNA BERGINI. Grazie di esistere!

C.L.