IN GIAPPONE TIFANO ATLETICO FOLIGNO!

0
115

YOKOHAMA (Giappone) – Nanako Harakawa è pronta a volare in Italia per esordire nella serie A di futsal femminile. A dargli questa grande opportunità è l’Atletico Foligno della Presidente Serena Piorico, neopromosso nella massima serie del calcio a 5 femminile italiano.

Il sogno della 24enne giapponese, già nel giro della Nazionale nipponica, si realizza ed il 28 agosto inizierà la preparazione a Foligno con le nuove compagne di squadra. Prima di partire però “Nanà” con il sindaco di Gifu City, la sua città natale, ha voluto informare le autorità giapponesi del suo trasferimento nella serie A italiana all’Atletico Foligno.

 

 

“Attraverso il futsal e lo sport, – scrive la nuova giocatrice dell’Atletico sulla sua pagina facebook – voglio contribuire a Yokohama City in ogni modo possibile! Grazie al sindaco Yori, al presidente Takahashi e al signor Okada per questa preziosa opportunità!!

 

 

Per prima cosa, farò del mio meglio per poter suonare su un palco dove i giocatori di alto livello del mondo si uniscono e competono!”

A portare Nanako in Umbria è stato il direttore sportivo dell’Atletico Francesco Metelli pronto a scommettere su una giocatrice dotata di talento e grande tecnica che potrebbe diventare la sorpresa del massimo campionato italiano di futsal femminile e ripercorrere magari la strada del suo connazionale Hidetoshi Nakata, il calciatore del sol levante che negli anni 2000 fece sognare il Perugia di Luciano Gaucci e gli umbri.

 

 

Nanà però non è la prima giapponese che arriva a Foligno perché sempre Francesco Metelli, circa dieci anni fa portò al Foligno Femminile Yoko Hashimoto, calciatrice che esordì anche nel futsal proprio con l’Atletico Foligno. Un rapporto consolidato quello con il Giappone grazie all’amicizia che da anni lega Metelli a Nobu Hajashi imprenditore nipponico da anni in Italia grande esperto di calcio e futsal.

E allora parte dal Giappone il grido “Forza Atletico Foligno”…