L’ATLETICO FOLIGNO BATTE CHIARAVALLE, IL SOGNO CONTINUA

0
113

La batosta di Napoli e il campionato sfumato all’ultima sembrano essere superati: l’Atletico Foligno riparte nella prima gara dei play off del girone C, superando per 4-2 il Chiaravalle e passando alla fase successiva contro il Pucetta.

L’entusiasmo e la passione non sono per nulla stati intaccati: l’Atletico Foligno c’è ancora e ha voglia di divertirsi. Ovviamente quella di oggi è stata una gara combattuta, contro una formazione molto attrezzata come le marchigiane, che hanno dato filo da torcere alle ragazze di Bettelli, brave a passare in vantaggio già al 2’, con Pellegrino che riceve palla da un delizioso pallonetto di Narcisi e scarica in rete con un rasoterra al volo dal limite che si infila a fil di palo.

Sfida abbastanza equilibrata con il Chiaravalle che arriva al pareggio al 15’, con Lucchesi che appena fuori area batte Proietti (1-1). In avvio di ripresa subito scintille: ancora Pellegrino protagonista di un bello spunto, con traversone deviato in rete da Donati (2-1). Pronta reazione delle marchigiane che 1’ dopo impattano, con Nicoletti che sotto porta mette dentro al termine di una bella azione corale (2-2). Foligno che non si scompone e rimane lucido, riuscendo nel finale a piazzare le zampate vincenti: al 16’ è Narcisi che si mette in proprio e un paio di rimpalli portano al 3-2, che arriva con una nuova autorete. Chiaravalle che, costretto a vincere, si gioca il tutto per tutto e mette in campo il portiere di movimento: il Foligno tiene alla grande e Narcisi, intercettata palla, tira dalla metà campo realizzando il definitivo 4-2.

ATLETICO FOLIGNO – CHIARAVALLE 4-2

ATLETICO FOLIGNO: Santi, Proietti; G. Ricci, Paggi, Narcisi, Ferroni, Magnini Martineau, Corboli, C. Ricci, Filippucci, Pellegrino, Bisognin. All.: Bettelli.

CHIARAVALLE: Moczik, Donati, Cataneo, Blanco, Dal Maz, Scialla, Bussaglia, Nicoletti Pini, Lucchesi, Magnanti, Taccaliti, Capradossi. All.: Molinelli.

ARBITRI: Perrino di Albano Laziale – Liuni di Roma 2 (cronometrista: Panico di Foligno).

RETI: 1’59’’ pt Pellegrino (AF), 14’37’’ pt Lucchesi (C), 1’42’’ st aut. Donati (AF), 2’53’’ st Nicoletti Pini (C), 15’15’’ st aut. Magnanti (AF), 18’37’’ st Narcisi (AF),

NOTE: ammonite Ferroni (AF), Blanco, Capradossi. Falli: 6-3 (2-1 pt).

fonte: valleumbrasport.it