AMICIZIA E AMORE PER LA MONTAGNA: A FOLIGNO, PRESSO LO “SPAZIO ZUT”, LA STORIA SAMUELE E FRANCESCO

0
58

Un legame che ha radici nelle vette più alte delle montagne italiane, due anime affini che si sono unite nel nome dell’alpinismo, Samuele Mazzolini e Francesco Piacenza, sono pronti a condividere la loro incredibile storia di amicizia e avventura. L’evento “Sogni Montagne Amicizia”, promosso dalla palestra di arrampicata “il Muro” della sezione di Foligno del Club Alpino Italiano e lo Spazio Zut!, si terrà il prossimo venerdì 9 febbraio, alle 21.15, presso lo Spazio Zut di Foligno. L’obiettivo è trasmettere al pubblico la passione per l’alpinismo e l’importanza delle amicizie che si possono costruire attraverso questa affascinante disciplina.

Samuele e Francesco, entrambi membri accademici del Club Alpino Accademico Italiano (CAAI), condivideranno la loro storia attraverso la proiezione di video delle loro imprese alpinistiche. Questi video non solo mostreranno le spettacolari ascensioni che hanno compiuto, ma anche i sogni che hanno realizzato grazie alla loro dedizione alla montagna.

La loro avventura inizia nel lontano 2008, quando i due si sono incontrati. Samuele Mazzolini era già un alpinista di grande esperienza, mentre Francesco Piacenza aveva appena fatto i primi passi in questo affascinante mondo. Tuttavia, la passione per la montagna li ha uniti e la loro amicizia è cresciuta costantemente nel corso degli anni.

Il punto culminante di questa straordinaria amicizia è stata un’indimenticabile avventura sul Monte Camicia, dove hanno affrontato insieme sfide e pericoli. Questo momento ha rappresentato il sigillo su un legame profondo e duraturo, che li ha spinti ad affrontare sempre nuove sfide e a esplorare le pareti più iconiche delle montagne italiane.

Entrambi hanno lavori che nulla hanno a che fare con la montagna, ma questo non ha mai fermato la loro passione. Samuele e Francesco sono riusciti a bilanciare le esigenze della vita quotidiana con la loro sete di avventura, dimostrando che la passione può costruire ponti inaspettati tra le persone.

Oltre a scalare montagne e superare limiti fisici ed emotivi, i due amici hanno anche contribuito all’arricchimento dell’alpinismo in Centro Italia. Grazie alla loro amicizia e alla loro conoscenza delle montagne, hanno aperto nuovi itinerari, offrendo agli amanti dell’alpinismo l’opportunità di esplorare territori inesplorati.

L’evento “Sogni Montagne Amicizia” allo Zut rappresenta una testimonianza della forza delle amicizie nate dalla condivisione di una passione comune. La montagna, con la sua bellezza e le sue sfide, ha unito queste due anime affini e ha ispirato i loro sogni più audaci. Venerdì 9 febbraio, lo Spazio Zut si trasformerà in un palcoscenico di avventure epiche, dove il pubblico potrà immergersi nelle storie di Samuele e Francesco e lasciarsi ispirare dalla forza dell’amicizia e dell’amore per la montagna.


Facebook:https://www.facebook.com/lavocedelcentro
Instagram:https://www.instagram.com/lavocedelcentro23/