E’ MEDAGLIA DI BRONZO PER IL FOLIGNATE NICOLO’ BELILLO NEI CAMPIONATI MONDIALI DI KARATE GIOVANILE

0
71

Il mondo del karate è stato testimone di un evento straordinario alla Coppa del Mondo giovanile, con più di 4130 partecipanti provenienti da 81 diverse nazioni.

Questa competizione di calibro mondiale ha catturato l’attenzione di appassionati e non esperti, offrendo spettacoli emozionanti e una dimostrazione dell’eccezionale talento dei giovani karateka di tutto il mondo. Tra questi talenti si distingue in modo particolare Nicolò Belillo della Asd Foligno Karate Club, che ha conquistato una prestigiosa medaglia di bronzo.
La categoria del Kumite, nota come “combattimento a contatto controllato,” è stata il palcoscenico della straordinaria performance di Nicolò. Competendo nella classe Esordienti con un peso di oltre 55 Kg, Nicolò ha affrontato sei incontri intensi contro atleti provenienti da diverse nazioni, dimostrando una determinazione straordinaria e un talento indiscusso.
Il percorso agonistico di Nicolò è stato caratterizzato da una serie di vittorie impressionanti. Ha iniziato sconfiggendo l’atleta bosniaco con un punteggio di 4-0, dimostrando la sua abilità e la sua forza iniziale.

Nicolò ha poi continuato a brillare con una vittoria 3-2 contro un atleta italiano, seguita da un risultato di 1-5 contro un altro compatriota. Il suo dominio è continuato con un incredibile punteggio di 5-0 contro l’atleta francese e un altro incontro combattuto contro la Macedonia, con Nicolò che ha trionfato 1-3.

La partita più importante, tuttavia, è stata la finale per la medaglia di bronzo, in cui Nicolò  ha dimostrato il suo valore. Con un punteggio finale di 7-2 contro un avversario proveniente dal Cile, Nicolò ha ottenuto la sua medaglia di bronzo, conquistando il terzo gradino del podio. Questo risultato lo ha posizionato tra i quattro migliori atleti al mondo nella sua categoria, un onore meritato per il giovane talento.

Questo successo non sarebbe stato possibile senza il duro lavoro e la dedizione del giovane karateka, così come la guida esperta del Maestro Enrico Spigarelli e il sostegno della Foligno Karate Club. La squadra ha dimostrato di avere una formula vincente, con un oro già vinto alla Coppa del Mondo a Porec in Croazia.

Nicolò Belillo è diventato un nome noto nel mondo del karate giovanile, ispirando giovani karateka in tutto il mondo a perseguire i propri sogni e ad allenarsi duramente per raggiungere il successo. La sua medaglia di bronzo alla Coppa del Mondo di Karate di Venezia è un testamento al suo impegno, alla sua abilità e al talento che lo hanno portato alla gloria. Siamo ansiosi di vedere cosa il futuro ha in serbo per questo straordinario atleta.