SCOPERTA IN FRANCIA UNA COPIA DELLA “MADONNA DI FOLIGNO” DI RAFFAELLO: PRESTO IN MOSTRA A PALAZZO TRINCI

0
106

Un’incredibile scoperta nel mondo dell’arte è stata annunciata di recente, quando un’eccezionale copia della Madonna di Foligno di Raffaello Sanzio è stata ritrovata in Francia. La notizia ha suscitato grande entusiasmo tra gli appassionati d’arte e la comunità di Foligno, poiché ora questa straordinaria opera d’arte sarà esposta al pubblico in una mostra programmata a Palazzo Trinci a partire dal 22 dicembre 2023 fino al 10 aprile 2024.
La storia di questa emozionante scoperta ruota attorno all’antiquario folignate, Adriano Bompadre, e a suo figlio Marco, uno studente di Storia dell’arte. La loro incredibile avventura artistica è stata resa possibile grazie alla tenacia e alla passione che li ha spinti a cercare e preservare il patrimonio culturale di Foligno.

La “Madonna di Foligno” originale è un’icona nella storia dell’arte rinascimentale, dipinta dal grande Raffaello Sanzio nel 1511-1512. Quest’opera è profondamente legata alla città di Foligno e rappresenta un tributo emozionante alla madre di Raffaello, scomparsa poco dopo la sua nascita. Questo capolavoro è stato a lungo considerato uno dei tesori artistici più importanti di Foligno, e la sua importanza è stata recentemente riconfermata.
La scoperta della copia della Madonna di Foligno in Francia è stata resa possibile grazie all’impegno della Pro Foligno, con il patrocinio del Comune di Foligno, che ha reso possibile l’esposizione di questa straordinaria opera d’arte a Palazzo Trinci. Questo ritrovamento è un omaggio straordinario all’opera originale di Raffaello e rappresenta un importante passo avanti nella preservazione e nella diffusione del patrimonio artistico di Foligno.
Luca Radi, presidente della Pro Foligno, ha condiviso il significato personale di questa scoperta, sottolineando che “i cari amici antiquari di Foligno, Adriano Bompadre, con i figli Andrea, Giorgio e Marco, che da pochi mesi sono stati lasciati dalla cara madre Rosella, hanno avuto la fortuna di rivederla tornare come messaggio dipinto tramite l’immagine di un meraviglioso quadro ritrovato in Francia e copia della famosa Madonna di Foligno di Raffaello. Lo stesso Raffaello, quando dipinse l’originale, pensava alla sua giovane madre che lo aveva lasciato appena pochi mesi dopo la sua nascita.”

La mostra che ospiterà questa straordinaria copia della Madonna di Foligno rappresenta un’opportunità unica per gli appassionati d’arte e i curiosi di immergersi nella storia e nell’arte di Foligno. La tela sarà esposta al pubblico a partire dal 22 dicembre 2023 e rimarrà accessibile fino al 10 aprile 2024.

Questa scoperta straordinaria ci ricorda quanto il mondo dell’arte sia ancora in grado di sorprenderci e di collegarci al passato in modi unici. Grazie all’impegno e alla passione di individui come Adriano Bompadre e suo figlio Marco, possiamo continuare a scoprire e celebrare il patrimonio culturale e artistico che ci circonda. La copia della Madonna di Foligno è un tesoro che unisce il passato e il presente, e ora è pronto a incantare e ispirare il pubblico di tutto il mondo.


Facebook:https://www.facebook.com/lavocedelcentro
Instagram:https://www.instagram.com/lavocedelcentro23/