GIOSTRA DELLA QUINTANA DI FOLIGNO: PILLOLE DI STORIA

0
201

La Giostra della Quintana di Foligno è una delle più antiche manifestazioni storiche della nostra penisola. 

La prima edizione risale al 1240 dove il 31 gennaio, nella “Piazza Grande”, fu fatta una giostra con un fantoccio, alla quale parteciparono i migliori cavalieri del tempo, in onore del giovane Imperatore Federico II di passaggio per Foligno.

Si ricordano, inoltre, anche giostre fra due cavalieri armati, chiamate “Giostre dell’Incontro”, che si svolgevano a Foligno in diverse occasioni, persino per la festa di San Feliciano: i cavalieri partecipanti indossavano costumi rinascimentali e affrontavano un percorso ad ostacoli posto nel centro storico di Foligno. Il vincitore riceveva un drappo dipinto con le armi della città.

La Giostra della Quintana è un evento molto sentito dai folignati e rappresenta un momento di grande orgoglio per tutta la comunità.

Oggi la Giostra della Quintana è diventata un importante appuntamento turistico, attirando visitatori da tutta Italia. Oltre alla gara vera e propria, durante l’evento si tengono numerose manifestazioni collaterali come spettacoli teatrali, concerti, mostre ed esposizioni. La Giostra è una tradizione che ha saputo mantenere intatto il suo fascino nel corso dei secoli, regalando emozioni forti a chiunque abbia la fortuna di assistere alla manifestazione.

 

Nel 2019 la Giostra della Quintana ha festeggiato i 780 anni dalla sua prima edizione. Per l’occasione sono stati organizzati vari eventi speciali, tra cui una mostra fotografica dedicata alla storia della manifestazione ed una parata di carri allegorici che hanno sfilato per le vie della città.

La Giostra della Quintana è una manifestazione che unisce divertimento e cultura, offrendo un’esperienza unica a chi decide di parteciparvi. Un’occasione imperdibile per scoprire la storia e le tradizioni di una città ricca di fascino come Foligno.

Origini della Giostra della Quintana

Le origini della Giostra della Quintana sono antiche e storiche; si tratta di una tradizione che risale al Medioevo, quando i cavalieri si sfidavano a colpi di lancia in una gara di abilità. La Giostra della Quintana è diventata poi un evento con duplice manifestazione annuale,  molto sentito dalla popolazione e che ha mantenuto intatte le sue caratteristiche nel corso degli anni.

Oggi la Giostra della Quintana è una manifestazione che rievoca il periodo barocco  (1600) con la presenza di costumi d’epoca e di cavalli addestrati per la competizione. I partecipanti devono dimostrare grande abilità ed equilibrio per vincere la gara, mentre il pubblico assiste allo spettacolo tra applausi e grida di incoraggiamento. La Giostra della Quintana è una delle più importanti manifestazioni tradizionali italiane, che ogni anno attira migliaia di visitatori da tutta Italia.

Simboleggia anche un momento di incontro e di scambio culturale tra le diverse regioni italiane. Ogni anno infatti vengono invitati rappresentanti di altre città italiane per partecipare alla manifestazione, portando con sé le proprie tradizioni e contribuendo così alla diffusione delle varie culture regionali.

Come si svolge la Giostra della Quintana?

La Giostra della Quintana è una gara di abilità che si svolge a Foligno, in Umbria. Si tratta di una competizione tra cavalieri che consiste nell’affrontare un percorso a cavallo, cercando di infilzare con la lancia alcuni anelli appesi al “Dio Marte”. La gara si svolge su due obiettivi: nel primo, ogni cavaliere deve affrontare il percorso senza commettere errori pena punti di penalità, nel secondo si deve completare il percorso nel minor tempo possibile. 

Alla fine della gara, il cavaliere con il punteggio più alto  e minor tempo viene proclamato vincitore.

I cavalieri devono dimostrare grande abilità e precisione durante la gara, poiché solo così possono riuscire a centrare tutti gli anelli ed eseguire un tempo record. Per questo motivo, la Giostra della Quintana è considerata una vera e propria sfida tra i partecipanti, che si sfidano a colpi di lancia per aggiudicarsi il titolo di campione. 

La Giostra della Quintana è quindi una gara emozionante ed avvincente, che richiede grande abilità da parte dei cavalieri e che offre uno spettacolo davvero unico.