LA LINGUA DEL CERVELLO – 3° PARTE – A CURA DEL DOTT. MORENO FINAMONTI

0
270

L’ossitocina: per produrre questo neurotrasmettitore naturalmente bisogna essere in due: quando baciamo, abbracciamo o facciamo sesso l’ossitocina aumenta, come quando si allatta.

Chiamata la molecola dell’attaccamento, perché produce una sensazione di benessere che incoraggia i legami sentimentali, si ritiene che abbia un ruolo su un ventaglio di funzioni fisiologiche: dall’erezione alla gravidanza, dalla contrazione uterina alla produzione di latte, dai legami sociali allo stress.

La presenza o l’assenza di ossitocina hanno un effetto sulla disponibilità verso gli altri e sulla stabilità psicologica.

La vasopressina: è un ormone, un neurotrasmettitore e un neuromodulatore. È un antidiuretico e un vasocostrittore, questa molecola nel cervello ha una funzione strategica:la prosecuzione della specie. La vasopressina interviene nei meccanismi del comportamento sociale, nella spinta sessuale e nell’intesa di coppia.

DOTT. MORENO FINAMONTI