RICETTA FOLIGNATE: LA PIZZA AL FORMAGGIO DI PASQUA DI PIERA SPERANZINI

0
439

Nel cuore di Scanzano di Foligno, Piera Speranzini porta avanti un’eredità culinaria preziosa tramandatale dalla sua amata Mamma Marzia. Fin da bambina, Piera ha imparato l’arte della cucina e della panificazione, avvolta nel profumo delle Pizze di Pasqua che la sua famiglia preparava con cura e devozione.

Le Pizze di Pasqua rappresentavano un rituale sacro per l’intero paese, un momento di condivisione e di festa in cui le famiglie preparavano da 10 a 15 di queste deliziose leccornie per offrire ai propri cari e agli amici. Oggi, Piera Speranzini condivide con noi l’antica ricetta di questa prelibatezza pasquale, tramandata di generazione in generazione.

Inoltre Piera Speranzini è anche membro della giuria per la gara a livello regionale della Miglio Pizza di Pasqua al formaggio che si terrà a Vescia il 28 di Marzo presso il bar ristorante Fichetto

La Ricetta della Pizza al Formaggio di Pasqua di Piera Speranzini

Ingredienti (per 2 pizze):

  • 10 uova fresche

  • 1,4 kg di farina tipo 0

  • 4 cubetti di lievito di birra

  • 200 g di formaggio pecorino

  • 200 g di formaggio parmigiano

  • 1 cucchiaio di sale

  • 1 cucchiaino di zucchero

  • 150 g di burro

  • 150 g di strutto di suino

  • 300 ml di latte

Preparazione:

  1. Preparare il lievitino: 12 ore prima della preparazione, mescolare 100 ml di acqua, 100 g di farina e 1 cubetto di lievito di birra. Coprire il composto con pellicola trasparente e lasciar riposare a temperatura ambiente.

  2. Impastare gli ingredienti principali: In una planetaria, unire i tuorli delle uova, il lievito di birra sciolto nel latte, il burro e lo strutto ammorbiditi, e il sale. Mescolare per 5 minuti, quindi aggiungere la farina rimanente e continuare a mescolare.

  3. Montare gli albumi a neve e aggiungere il lievitino: Montare gli albumi a neve ferma e aggiungerli al composto insieme al lievitino preparato in precedenza e ai formaggi parmigiano e pecorino.

  4. Lasciar lievitare e cuocere: Rivestire due contenitori alti con carta da forno, dividere l’impasto e far lievitare fino al raddoppio del volume in un forno spento con luce accesa. Una volta lievitati, accendere il forno a 180°C e cuocere le pizze fino a doratura.

Consigli per la Cottura:

  • Assicurarsi che il forno raggiunga la temperatura di 180°C prima di infornare le pizze per garantire una cottura uniforme e ottimale.

  • Per mantenere la giusta umidità durante la cottura, posizionare un pentolino di acqua all’interno del forno.

L’abbinamento perfetto per questa delizia pasquale è un buon salame, di preferenza di tipo casareccio, che renderà la colazione di Pasqua ancora più deliziosa e memorabile.

Grazie alla passione e alla maestria di Piera Speranzini, la tradizione delle Pizze di Pasqua di Scanzano di Foligno continua a vivere, portando gioia e gusto nelle tavole delle famiglie umbre e non solo.

Buona Pasqua e buon appetito!


Facebook:https://www.facebook.com/lavocedelcentro
Instagram:https://www.instagram.com/lavocedelcentro23/